Mentre un autore è ancora viva stimiamo i suoi poteri dalla sua peggiore performance, e quando lui è morto noi li valutiamo dal suo migliore


mentre-un-autore-è-ancora-viva-stimiamo-i-suoi-poteri-dalla-sua-peggiore-performance-e-quando-lui-è-morto-noi-li-valutiamo-dal-suo-migliore
samuel johnsonmentreunautoreancoravivastimiamosuoipoteridallasuapeggioreperformancequandoluimortonoilivalutiamodalsuomigliorementre unun autoreautore èè ancoraancora vivaviva stimiamostimiamo ii suoisuoi poteripoteri dalladalla suasua peggiorepeggiore performancee quandoquando luilui èè mortomorto noinoi lili valutiamovalutiamo daldal suosuo migliorementre un autoreun autore èautore è ancoraè ancora vivaancora viva stimiamoviva stimiamo istimiamo i suoii suoi poterisuoi poteri dallapoteri dalla suadalla sua peggioresua peggiore performancee quando luiquando lui èlui è mortoè morto noimorto noi linoi li valutiamoli valutiamo dalvalutiamo dal suodal suo migliorementre un autore èun autore è ancoraautore è ancora vivaè ancora viva stimiamoancora viva stimiamo iviva stimiamo i suoistimiamo i suoi poterii suoi poteri dallasuoi poteri dalla suapoteri dalla sua peggioredalla sua peggiore performancee quando lui èquando lui è mortolui è morto noiè morto noi limorto noi li valutiamonoi li valutiamo dalli valutiamo dal suovalutiamo dal suo migliorementre un autore è ancoraun autore è ancora vivaautore è ancora viva stimiamoè ancora viva stimiamo iancora viva stimiamo i suoiviva stimiamo i suoi poteristimiamo i suoi poteri dallai suoi poteri dalla suasuoi poteri dalla sua peggiorepoteri dalla sua peggiore performancee quando lui è mortoquando lui è morto noilui è morto noi liè morto noi li valutiamomorto noi li valutiamo dalnoi li valutiamo dal suoli valutiamo dal suo migliore

Viva la RAI, ci fa crescere sani... viva la RAI! Viva la RAI, quanti geni lavorano solo per noi! Viva la RAI... Con il suo impero, dice la RAI... Soltanto il vero, viva la RAI... Dimmi da quale parte stai! (dalla sigla della trasmissione Fantastico 3, 1982)Quando un personaggio è nato, acquista subito una tale indipendenza anche dal suo stesso autore, che può esser da tutti immaginato in tant’altre situazioni in cui l’autore non pensò di metterlo, e acquistare anche, a volte, un significato che l’autore non si sognò mai di dargli!Non lamentiamoci quando sulla sabbia troveremo pietruzze grasse e nere che ci sporcano. Non lamentiamoci quando qualche eritema da contatto non ci permetterà di prendere il sole nei giorni di vacanza. Non lamentiamoci quando un cattivo odore ci assalirà nei giorni di vento peggiore o quando sembrerà di fare il bagno nell'olio. Non lamentiamoci quando pesci o altri esseri senza vita ci faranno compagnia nelle passeggiate sulla riva. Non lamentiamoci quando il mare ci sputerà quello che di peggiore abbiamo permesso che arrivasse a lui. Sarà il suo ringraziamento per essere stati suoi nemici nel momento del suo maggior bisogno.La cosa peggiore che può capitare ad un uomo è quello di perdere il suo denaro, la prossima peggiore la sua salute, la prossima peggiore la sua reputazione.