Prendere un'abitudine è cominciare a cessar di essere.


prendere-un'abitudine-è-cominciare-a-cessar-di-essere
miguel de unamunoprendereun'abitudinecominciarecessardiessereprendere un'abitudineun'abitudine èè cominciarecessar didi essereprendere un'abitudine èun'abitudine è cominciarecominciare a cessara cessar dicessar di essereprendere un'abitudine è cominciareè cominciare a cessarcominciare a cessar dia cessar di essereun'abitudine è cominciare a cessarè cominciare a cessar dicominciare a cessar di essere

Prendere un’abitudine è cominciare a cessare di essere. -Miguel de Unamuno
prendere-unabitudine-è-cominciare-a-cessare-di-essere
Prendere un'abitudine è cominciare a cessare di essere. -miguel-de-unamuno
prendere-un'abitudine-è-cominciare-a-cessare-di-essere
Per cadere in un abitudine è quella di cominciare a cessare di essere -Miguel De Unamuno
per-cadere-in-un-abitudine-è-quella-di-cominciare-a-cessare-di-essere
Una volta che si ritiene di essere forte emotivamente, si inconsciamente agire più forte di prima e cominciare a prendere il controllo sopra i vostri capricci emotivi. -Senora Roy
una-volta-che-ritiene-di-essere-forte-emotivamente-inconsciamente-agire-più-forte-di-prima-e-cominciare-a-prendere-controllo-sopra-i-vostri
Sono a favore di preservare l’abitudine francese di baciare le mani delle signore – dopo tutto, si deve cominciare da qualche parte. -Sacha Guitry
sono-a-favore-di-preservare-labitudine-francese-di-baciare-mani-delle-signore-dopo-tutto-deve-cominciare-da-qualche-parte